Contratto stipulato, legalità in Broletto ripristinata.

Ve lo ricordate il lavoratore che lavorava in nero, con 8 mesi di arretrati non pagati, in Consiglio Comunale a Lodi? (qui tutta la storia)

E’ notizia di questi giorni che l’addetto alle trascrizioni in Comune ha avuto finalmente quanto gli spettava e quanto il MoVimento 5 Stelle chiedeva tramite il suo Consigliere Luca Degano, dopo un’indagine approfondita sul caso.

La società Blu marine services, che nel 2012 aveva vinto l’appalto per fornire il servizio di trascrizione dei Consigli Comunali, ha stipulato un contratto a tempo determinato per 20 venti ore settimanali, dal 19 Maggio al 5 Giugno 2015, con il suo impiegato lodigiano.

Poco meno di un mese, è vero, ma è pur sempre un passo in avanti rispetto alla situazione pre-esistente al nostro intervento, in cui il lavoratore lavorava senza contratto e non percepiva più i compensi dal Settembre 2014.  Ora, dopo il nostro intervento, il lavoratore avrà gli arretrati che gli spettano e ha un contratto che speriamo gli verrà rinnovato.

Ora ci aspettiamo che il Comune “vigili” su questo accordo (ci risulta che manca ancora il DURC) con la speranza che un caso del genere non si ripresenti più nel Comune a Lodi.

MoVimento 5 Stelle Lodi

++++ Ti è piaciuto questo articolo? Condividilo! ++++

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>