Casiraghi chiede un incontro e un sopralluogo a Savastano

In qualità di candidato sindaco per il Movimento 5 Stelle di Lodi ho chiesto al commissario straordinario Sott. Savastano un incontro avente come oggetto un confronto su importanti bandi in scadenza.

La preparazione di un programma elettorale puntuale e attuabile ci impone infatti l’approfondimento e il confronto su alcuni temi cruciali della città. Sulla scrivania di Savastano stanno passando tematiche che per volume d’affari e rilevanza strategica, non solo di carattere economico, determineranno il futuro di servizi e progettualità della città per diversi anni.

Per citare alcuni dei temi più cruciali, c’è sicuramente il rinnovo dell’appalto delle mense scolastiche, un bando da quasi due milioni di euro l’anno per un servizio che spesso genera molta insoddisfazione fra gli utenti. Sempre in tema di appalti penso invece al bando per il Trasporto Pubblico Locale e per le aree di sosta, due tasselli cruciali per migliorare la viabilità della città e la qualità della vita dei cittadini lodigiani.

Oltre ai bandi poi a mio avviso va fatto anche un importante discorso su alcune opere di cui tutti i cittadini sono venuti solo a conoscenza grazie ai giornali.

Il nuovo polo commerciale COOP e le opere che dovrebbero sorgere nei pressi del polo universitario sono progetti importanti e strategici per il futuro di Lodi. Per questo motivo ritengo che tali decisioni non dovrebbero essere prese dal commissario straordinario “pro-tempore”,  al quale infatti proprio la legge affida solo la gestione dell’ordinaria amministrazione.

Sarebbe opportuno che chi sta amministrando la città in questo periodo di transizione non prenda scelte che poi legheranno le mani a chi verrà eletto dai cittadini.

Sopralluogo all’Ex Cavallerizza

Sempre nell’ottica di formulare un programma che non sia il tipico libro dei sogni a cui i partiti ci hanno abituato in questi anni, ho chiesto agli uffici comunali la disponibilità per effettuare un sopralluogo alla Ex Cavallerizza, così da poter verificare con alcuni esperti lo stato di conservazione della struttura e poter pianificare al meglio gli interventi futuri.

Non capisco onestamente come i partiti possano sviluppare un programma senza voler conoscere le sorti di questi temi.

Noi da mesi stiamo lavorando con impegno e realismo per costruire un programma elettorale puntuale e attuabile, i libri dei sogni che poi non vengono mai realizzati li lasciamo ad altri.

Massimo Casiraghi

Candidato sindaco M5S

++++ Ti è piaciuto questo articolo? Condividilo! ++++

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>